Prodotti per disfagia: Alimenti a Fini Medici Speciali

Le recenti “LINEE GUIDA SUGLI ALIMENTI A FINI MEDICI SPECIALI (AFMS)”, pubblicate dal Ministero della Salute il 3 luglio 2015, hanno evidenziato l’importanza dei «prodotti proposti per favorire l’alimentazione di pazienti con problemi meccanici o funzionali di deglutizione (esempio pazienti neurologici); fra i prodotti rientranti in tale categoria vi sono sia modificatori di consistenza, quali polveri addensanti e gelificanti….. », ribadendo che rientrano nella classificazione degli alimenti destinati a fini medici speciali (AFMS).

Considerando il caso della Lombardia, dove attualmente 11 su 15 ASL erogano i prodotti addensanti ai pazienti con disfagia, per permettere l’accesso ai prodotti addensanti su tutto il territorio della Lombardia, il Ministero della Salute dispone che tali prodotti siano erogabili a carico del Sistema Sanitario Regionale (SSR), dietro valutazione e prescrizione da parte dello specialista.

Quali sono i requisiti di un prodotto per rientrare tra gli AFMS?

Per essere proposto e inquadrato come Alimento a Fini Medici Speciali un prodotto deve rispondere alla seguente definizione:

1) è un prodotto alimentare espressamente elaborato o formulato, da utilizzare «sotto controllo medico»

2) è destinato all’alimentazione completa o parziale di pazienti, compresi i lattanti, con capacità limitata, disturbata o alterata di assumere, digerire, assorbire, metabolizzare o eliminare alimenti comuni o determinate sostanze nutrienti in essi contenute o metaboliti, oppure con altre esigenze nutrizionali determinate da condizioni cliniche,

3) è un alimento la cui gestione dietetica non può essere effettuata esclusivamente con la modifica della normale dieta.

Un prodotto può trovare spazio come AFMS, quindi, solo se gli alimenti già disponibili, integratori alimentari compresi, non bastano ad assicurare un trattamento dietetico completo ed efficace di una determinata turba o malattia.

Alessandra Gilardini, biologo, Ph.D. in Neuroscienze, Master in Comunicazione e salute nei media contemporanei.

Fonte: 

Regione Lombardia. DELIBERAZIONE N° X / 3993 Seduta del 04/08/2015. http://www.sanita.regione.lombardia.it/shared/ccurl/375/1008/dgr_3993_04_08_15.pdf

Ministero della Salute. LINEE GUIDA SUGLI ALIMENTI A FINI MEDICI SPECIALI (AFMS). http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2382_allegato.pdf

 

 

Leave a comment